Allergia o altro

07 marzo 2020

Allergia o altro




26 febbraio 2020

Allergia o altro

In inverno mi capita da qualche anno di avere la tracheite. Questa volta dopo essere guarita mi e' capitato buongiorno venoso di sentire come un corpo estraneo che mi infastidiva la trachea. Mi sono fatta visitare e i bronchi erano puliti ma la trachea infiammata. Bentela e aerosol. Ma a distanza di qualche giorno sento ancora il fastidio ed una oppressione Ho provato con fabuler sembra andare meglio. Allora potrebbe essere asma da qualche agente allergico? Il medico di base dice che l'oppressione è dovuta alla fibromialgia di cui soffro. Aarei grata di un Vs parere e soprattutto a quale specialista dovrei rivolgermi. Grazie anticipatamente.

Risposta del 07 marzo 2020

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO PANAGIA


Se il suo medico ha fatto diagnosi di tracheite non può essere asma ( i segni obiettivi sono completamente diversi e, soprattutto, la tracheite non da, a differenza dell'asma, mancanza di respiro). Per escludere comunque un'ostruzione bronchiale deve effettuare le prove di funzionalità respiratoria ( senza urgenza). Nel frattempo, se non le manca il fiato, non effettuerei alcun trattamento e controllerei se la sintomatologia si esaurisce spontaneamente. In caso di persistenza l'esame più indicato è la videotracheobroncoscopia ( esiste anche quella virtuale). Il primo specialista da sentire è lo pneumologo.

Dott. Paolo Panagia
Medico Ospedaliero
QUILIANO (SV)

Ultime risposte di Apparato respiratorio

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube