Ampio prolasso valvola mitralgica

02 gennaio 2021

Ampio prolasso valvola mitralgica


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


29 dicembre 2020

Ampio prolasso valvola mitralgica

Buongiorno. Ho 53 anni e mi è stato dianosticato un ampio prolasso della valvola mitralica. Ho eseguito l'ecocardiogramma Transesofageo valvulopatia mitralica nota con sospetta bicuspidia aortica. Asintomatico per angor e dispnea da sforzo. Soffio sistolico 2/6 mesocardico. a livello della valvola mitralica si rileva ampio prolasso di entrambi i lembi valvolari per rottura delle corde terziarie tributarie. Ne deriva rigurgito valvolare eccentrico costituito da due getti, con origine dalla commissura posteriore e dalla commissura anteriore, complessivamente quantificabile come di grado moderato. Atrio sx di dimensioni ai limiti superiori della norma. Valvola aortica tricuspide con lembi fini e mobili, apertura intersigmoidea conservata, non rigurgito valvolare. Bulbo aortico con diametro di 39 mm, aorta ascendente nel primo tratto visualizzabile di regolari dimensioni per la taglia corporea (35 mm giunzione sino tubulare, 37 mm nel primo tratto di aorta scendente). Valvola tricuspide con lembi fini, continente. L’aorta discendente nel tratto esplorabile compreso tra 40 cm dalla rima orale e I’arco aortico presenta placche piane non rilevate Conclusioni: insufficienza mitralica di grado moderato da prolasso di entrambi i lembi valvolari per rottura delle corde terziarie tributarie. Valvola aortica tricuspide, continente. Bulbo aortico e aorta ascendente e discendente di normali dimensioni. Pressioni polmonari non valutabili per assenza di insufficienza tricsupidalica. Non ho mai fumato e non bevo alcolici, sto bene ma ho un pò di paura. Devo fare qualche altra visita?mettere un holter per provare il cuore?Provare il cuore sotto sforzo?sottopormi a intervento chirurgico? Per adesso mi hanno detto di fare un ecocardio una volta l'anno. Se dovesse cedere la valvola. . . Faccio in tempo a farmi ricoverare?Meglio eliminare caffe(ne bevo un paio al giorno)sale o altro? La mia pressione è normale

Risposta del 02 gennaio 2021

Risposta a cura di:
Dott. SILVANO MELLA


LA SUA VALVULOPATIA MITRALICA DA PROLASSO E' CONNATALE, PERO' L'ENTITA' DELLA INSUFFICENZA VALVOLARE E LA ROTTURA DELLE CORDE VALVOLARI FA TEMERE CHE I PROCESSI DEGENETATIVI DELLE ALTRE CORDE VALVOLARI POSSA ESTENDERSI E AGGRAVARE IL QUADRO DI SCOMPENSO VS.
MEGLIO CONSULTARE UN CARDIOCHIRURGO CHE VALUTI LA POSSIBILITA DI VALVULOPLASTICA, OGGI POSSIBILE CON IMPIANTO CORDE ARTIFICIALI VALVOLARI, CHE PRESENVINO LA BUONA FUNZIONE VALVOLARE, ONDE PREVENIRE INSORGENZA ANCHE DELLO SCOMPENSO CARDIACO CRONICO.
NON CI SONO RISCHI ELEVATI AD UN TAL INTERVENTO SEC ME ED AVREBBE UN ALTO SIGNIFICATO
PREVENTIVO NEL SALVAGUARDARE LA EFFICENZA CONTRATTILE CARDIACO.
AD MULTOS ANNOS

Dott. Silvano Mella
Medicina generale convenz.
Specialista in Cardiologia
Rovigo (RO)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Aumento dei fumatori: allarme giovani, dipendenza prima dei 25 anni
Cuore circolazione e malattie del sangue
09 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Aumento dei fumatori: allarme giovani, dipendenza prima dei 25 anni
Defibrillatori: saranno in tutti i luoghi pubblici
Cuore circolazione e malattie del sangue
03 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Defibrillatori: saranno in tutti i luoghi pubblici
Doac-Int: piattaforma online per la valutazione degli anticoagulanti
Cuore circolazione e malattie del sangue
30 aprile 2021
Notizie e aggiornamenti
Doac-Int: piattaforma online per la valutazione degli anticoagulanti