Anemia... quale?

03 giugno 2013

Anemia... quale?




19 maggio 2013

Anemia... quale?

salve, ho effettuato le prime analisi del sangue in data 21/03/13 ed i risultati sballlati erano i seguenti:
wbc 3. 1 da 4 a 10
hgb 8. 2 da 12a16
hct 27 da 35a 48
mcv 70. 6 da 80 a 98
mch 21. 5 da 27 a 34
mchc 30. 4 da 32 a36
pdw 17, 1 da 12 a 16. 5
e poi sideremia 35 da 49 a 151

non ho fatto però l'analisi di vit b12, ferritina, trasferrina, e vit d.

al 10/04/13 dopo cura con tecnoferr ho rifatto le analisi solo dell emocromo e i risultati sballati erano:

hgb8. 8 da 12 a 16, 50
hct 28. 7 da 37 a 48
mcv 69 da 75 a 98
mhc 21. 2 da 26 a 35
mchc 30. 7 da 31 a 35
rdw-cd 16, 6 da 11 a 15

il resto nei limiti.

dato che il tecnoferr mi dava problemi alla pancia ho usato il ferro NUTRILITE col quale però credo di aver sbagliato a penderlo, in quanto lo prendevo dopo i pasti e forse questo mi ha limitato l'assorbimento. ho preso anche l'integratore di vit b.
ho ripetuto le analisi in data 15/05/2013 e i valori sono tutti peggiorati. a questi ho aggiunto anche altre analisi come calcio, transferrina, ferritina che sono nella norma e sideremia che ho 12(da 53a167), vitamina b12 ho 119(da 211 a 911), e vitamina d ho 16. 1 e risulta insufficiente. I valori dell emocromo sono i seguenti:

wbc 3. 8 da 4, 1 a 11. 2
eo% 0. 7 da 0. 8 a 6
eo#0. 0 da 0. 1a 0. 5
hgb 8. 1 da 11, 7 a 15, 5
hct 26. 3 da 34. 5 a 46. 3
mcv 68. 6 da 80. 4 a 95. 9
mch 21. 1 da 27, 2 a 33, 5
mchc 30, 8 da 32. 5 a 35, 2
rdw 17. 1 da 11, 7 a 14, 6


c'è da dire che le piastrine sono scese da 315 delle prime analisi a 241 delle ultime pur restando sempre nella norma.

cosa ne pensa?? che anemia è? cosa dovrei fare? come mai i valori sono scesi dopo un mese di cura?

Risposta del 03 giugno 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non è stata descritta la formula leucocitaria completa, ma sembra trattarsi di un'Anemia da carenza di ferro. Evidentemente lei non assorbe bene nè il ferro degli alimenti, nè quello somministrato. Dovrebbe consocrdare con il suo medico l'opportunità di eseguire qualche endovenosa di ferro e poi controllare l'andamento dell'emocromo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa