Aneurisma

20 ottobre 2006

Aneurisma




17 ottobre 2006

Aneurisma

C'è qualche esame di prevenzione per l'aneurisma. La mamma è morta di aneurisma, Grazie

Risposta del 20 ottobre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Gli esami che consentono di diagnosticare un aneurisma cerebrale sono l'angio-RMN e l'angiografia tradizionale.
Il primo è l'esame di scelta che, se dovesse evidenziare tale malformazione vascolare, va completato con il secondo.
Però la diagnosi precoce degli aneurismi cerebrali pone non pochi problemi. Ovvero: scoprire un aneurisma che non ha dato segni di sè imporrebbe l'intervento chirurgico o di embolizzazione, con i rischi connessi, ma che, a mio parere, possono comunque essere inferiori al rischio di una rottura dell'aneurisma.
Non intervenire sapendo di avere una malformazione vascolare che potrebbe sanguinare il giorno successivo o dopo trent'anni, credo non farebbe vivere tranquillo nessuno. Non sarebbe una sceltta facile!
Non è pertanto semplice consigliarLa nè per Lei, credo, fare una scelta.
Forse converrebbe affrontare questa problematica solo per i soggetti a rischio teorico come quello della famigliarità, anche se per questa non si hanno ancora certezze.
Spero di essere stato sufficientemente esauriente.
Crdiali saluti

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa