Aneurisma cerebrale

11 novembre 2005

Aneurisma cerebrale




06 novembre 2005

Aneurisma cerebrale

Mia cognata di 40 anni è attualmente in coma da 29 giorni,
ha avuto aneurisma cerebrale che ha provocato un ematoma,
e stata operata 2 o 3 volte all'ospedale san leonardo di Salerno dove tutt'ora e ricoverata in rianimazione, alimentata da un sondino, i medici dicono che è cosciente tesi avvolorata dal fatto che alle visite dei figli piange e quando gli chiediamo di darci la mano reagisce prontamente tendendola, ieri sera parlando con il primario ci ha detto che i progressi sono stati molteplici, già pensa e potrà tornare a camminare ma siamo rimasti molto dispiaciuti quando ci ha detto che quasi sicuramente non potrà usare più la lingua ad ogni livello non solo per la parola, non potrà nemmeno più inghiottire.
La mia domanda è esiste un centro specializzato in italia o all'estero a cui possiamo almeno appellarci ?
Confido in un vostro consiglio
Anticipatamente ringrazio
Raffaele Ferraiuolo

Risposta del 11 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Egr. Signor Ferraiuolo,
perchè Sua cognata è stata operata più volte?
Le sono stati proposti o sconsigliati interventi alternativi meno invasivi?
Per esprimere un giudizio dovrei visitare la paziente, visionare la Cartella Clinica e le immagini pre- e post operatorie.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube