Angioma epatico o calcificazione

28 settembre 2018

Angioma epatico o calcificazione




23 settembre 2018

Angioma epatico o calcificazione

Buonasera dottore,
ad ottobre 2015, a seguito ecografia fatta per check-up generale, si rilevava: "nel VII segmento è presente area iperecogena a contorno regolare di 6, 9 millimetri da riferirsi ad angioma".

A gennaio 2016, per scrupolo, ho fatto una RM addome per indagare meglio (pure se per il mio medico non serviva farla) ma, stranamente, il radiologo non ha menzionato nulla nel referto.

Poi a luglio 2016 feci la seconda ecografia di controllo e "l'area iperecogena" misurava 9 milimmetri.

L'altro giorno, a distanza di 26 mesi, ho fatto quindi la nuova ecografia e "l'area iperecogena da riferirsi in prima ipotesi ad angioma" misurata minuziosamente misura ora 5, 5 millimetri, quindi più piccola rispetto ai precedenti controlli.

L'ecografista mi ha detto che, probabilmente, nel controllo fatto due anni fa la misura non era stata presa in modo molto preciso e quindi può starci la differenza di 2-3 millimetri che, in ogni caso, non comporta alcun problema.

L'ecografista ha anche aggiunto che, molto probabilmente, questo angioma "potrebbe essersi calcificato" in quanto l'immagine dell'area tondeggiante appare "molto chiara".

A questo punto le chiedo:

Vista la dimensione esigua (5, 5 mm) mi consiglia comunque un controllo annuale oppure il prossimo controllo posso farlo anche tra 2 anni?

E' possibile che questo non sia un angioma ma una calcificazione ?. . . . (pure se ad ogni controllo si parla sempre e solo di angioma).

Risposta del 28 settembre 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sono d' accordo con l' ecografista. La diagnosi di angioma sembra sicura e non è da escludere che si stia calcificando. In ogni caso, non è un problema. Credo che possa eseguire un controllo ecografico( il più indicato per un angioma ) tra due anni.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa