Ansia.

11 marzo 2015

Ansia.


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


06 marzo 2015

Ansia.

Salve sono Angelo e ho 22 anni da cirxa un mese soffro di attacchi di panico e Ansia. . . Ho fatto elettrpcardiogramma ed ormoni tiroidei ed e'uscito tutto bene. Non ho usato ansioliti o altro anche perche non mi va dibusare questi farmaci alla mia eta. Da cirxa una settimana mi sento piu rilassato e tranquillo, solo che si e'rivelato un sintomo strano, ovvero: testa molto calda tanto da portarmi bruciore agli occhi. Questa cosa mi accade ogni giorni in vari momenti della giornata. Mi devo preoccupare? E'la pressione? Io lho controllata due giorni consecutivi e l'avevo a 140/90 e 130/90. . . Poi l" ho rimisurata dopi 5 minuti ed era scesa a 125/80. Quindi sono ipertensivo o e'l'Ansia?

Attendo notizie, grazie in anticipo.

Risposta del 11 marzo 2015

Risposta a cura di:
Dott. MARCO PAOLEMILI


Non ha l'Ipertensione, ha un problema di Ansia che, come conseguenza, può portare ad un innalzamento della pressione in alcuni momenti. I sintomi fisici che prova fanno parte della vasta gamma di sintomi che può provocare l'Ansia. Nulla le vieta di affrontare questo problema con una psicoterapia, evitando così l'assunzione di farmaci.

Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Psicoterapia
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Mente e cervello
17 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Mente e cervello
16 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Mente e cervello
12 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza