Ansia allo stomaco

09 giugno 2017

Ansia allo stomaco




08 giugno 2017

Ansia allo stomaco

Gent. Li Dott. Di, ho 56 anni alto, 1, 73, longilineo e sempre sottopeso. A causa di problemi di salute di un mio fratello da dicembre scorso ho iniziato ad avere problemi digestivi. Due anni fa da gastro risultò ernia iatale. Mi sono rivolto al mio gastro e mi ha presctitto esami ematici di routine, eco addome e tiroide completo, elicobather negativo. Mi manca il sangue occulto raccolti in tre giorni e la calproctetina. Nelle more mi sono rivolto ad un neurologo che mi ha prescritto Trittico 150 una compressa la sera. Non ho avuto miglioramenti e alla richiesta di un rilassante per lo stomaco lui ha detto di continuare solo col Trittico contramid. Appena apro gli occhi la mattina avverto questa forte ansia allo stomaco che mi fa essere innappetente e anche se mangiò per forza sembra che il cibo non arrivi allo stomaco. Per favore aiutatemi ad integrare con qualcosa che mi allevia la tensione invalidante. Grazie. p. S. soffro di colon irritabile e altamente intollerante al lattosio

Risposta del 09 giugno 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Mi dispiace, ma lei è già seguìto ( e credo bene ) da due medici. Non posso prescrivere farmaci su questo sito.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube