Ansia attacchi di panico

13 marzo 2015

Ansia attacchi di panico




09 marzo 2015

Ansia attacchi di panico

Buongiorno io sono anni che soffro di Ansia con attacchi di disenteria palpitazioni e nausee, 10 anni fa è morto mio papà e li ho avuto il mio primo attacco di panico, negli ultimi due anni sono stata curata con 3 xanax 0, 25 al giorno, ha funzionato per i primi sei mesi e poi ho ricominciato ancora attualmente sono in cura con mirtazapina 15mg al di e 2 xanax 0, 25 da 6 mesi ma la mia paura di uscire di casa per il minimo spostamento mi mette in crisi ho il terrore che mi possa venire un attacco quando sono con le mie bimbe in macchina o in luoghi con gente e cosi costringo tutti a restare in casa sono seguita anche da una psicologa settimanalmente, ma non noto risultati solo l'aumentare del mio poco interesse verso tutto, la psichiatra mi vorrebbe proporre daparox invece che mirtazapina che differenza c'è tra le due in parole semplici e visto che la mirtazapina mi ha completamente rimbambito per il primo mese cosa mi devo aspettare da daparox (dimenticavo io dormo ma con continui risvegli notturni e una fatica nel alzarmi al mattino) grazie Si accettano volentieri consigli grazie

Risposta del 13 marzo 2015

Risposta a cura di:
Dott. MARCO PAOLEMILI


La Mirtazapina a 15 mg è a un basso dosaggio ed è possibile che sia anche quello il motivo per cui non sta bene. L'altro farmaco e senz'altro più potente e porta meno sonnolenza. Hanno due meccanismi di azione diversi, nonostante agiscano entrambi sul neurotrasmettitore serotonina.


Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Psicoterapia
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube