Ansia e attacchi di panico

08 novembre 2005

Ansia e attacchi di panico




04 novembre 2005

Ansia e attacchi di panico

Per circa 4 anni ho preso giornalmente 25 mg di Xanax (alprazolam) per curare l' Ansia, mi sono trovata bene, ora ho provato a sospendere la somministrazione, ma ho continui ed improvvisi attacchi di Ansia con tacchicardia e difficoltà respiratorie. Qual'è la terapia per sospendere deffinitivamente lo Xanax, senza avere gli effetti collaterali?

Risposta del 08 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


Come spesso mi trovo a dire, la pura cura farmacologica va bene nei casi in cui gli attacchi di panico sono occasionali e legati a situazioni molto circoscritte. Se invece la tendenza è avere un' Ansia diffusa, significa che vi sono aspetti profondi della personalità da sistemare. In questo caso il farmaco toglie il sintomo fin tanto che lo si prende, ma una volta sospeso il farmaco il sintomo ricompare. Solo una psicoterapia adeguata(cioè secondo criteri valutati caso per caso) può risolvere il problema alla radice e quindi permettere anche la sospensione del farmaco.

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa