Ansia e depressione

22 settembre 2006

Ansia e depressione




18 settembre 2006

Ansia e depressione

Sono in cura da 1 anno e mezzo. Prima ho assunto zoloft 100 mg per circa un anno e da giugno scorso ho variato con cymbalta 60mg. Ora vorrei smettere perchè mi sento meglio ed inoltre perchè ho notato che dall'inizio della cura sono aumentata di circa 10Kg. Il medico che mi assiste dice che è ancora presto, può essere vero? Perchè, visto che non ci dovrebbe essere dipendenza, se salto due somministrazioni ho capogiri ed un senso di malessere generale? (nausea, stanchezza. . . . . )

Risposta del 22 settembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GASPARE PALMIERI


io seguirei le indicazioni del medico che ha una visione più obiettiva della situazione. tali farmaci non danno dipendenza ma se uno li sospende all'improvviso danno sintomi da sospensione. la sospensione va fatta gradualmente per non avere problemi.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
17 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
Disturbi dell'umore
13 febbraio 2020
Patologie mediche
Disturbi dell'umore
Vittime del web: stressati da facebook
13 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Vittime del web: stressati da facebook
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube