Ansia,panico,depressione

10 febbraio 2006

Ansia,panico,depressione




01 febbraio 2006

Ansia,panico,depressione

Soffro di questo male da ben 2 anni. Credo ormai tramutatosi in depressione e basta. Sono seguita da uno psicoterapeuta medico che mi ha pure prescritto SEREUPIN. L'assumo la mattina, 20 mg. . Buoni i risultati, ma ora, dopo due anni, ho deciso di sospendere, sentendomi abbastanza bene. Su consulto del medico, ovviamente. Credo di aver fatto la cosa più sbagliata. Sto esattamente come prima di cominciare la cura. Pensieri negativissimo. Spinta da pensieri di suicidio. Ho una grandissima paura di commettere qualcosa. Ho ripreso comunque SEREUPIN ma ancora non fa effetto. E' il farmaco giusto, oppure esistono altre strade per attaccare e distruggere questo male, sia farmacologiche che terapeutiche. Grazie.

Risposta del 10 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa CRISTIANA CECCHI


Il farmaco da lei indicato è uno buon farmaco per la Depressione ed infatti lei stessa dice di essere stata bene per lungo tempo. Purtroppo talvolta può capitare di avere delle ricadute quando viene sospesa la terapia farmacologica anche se dopo due anni a mio parere era lecito e giusto provare a toglierla. Non dice da quanto a ricominciato a prendere il Sereupin, come saprà questi farmaci necessitano di tempo per dare i primi effetti terapeutici. Il fatto che in passato abbia già risposto positivamente al Sereupin è un buon segno. E’ possibile che questa volta per la risposta sia necessario un periodo di tempo più lungo del precedente o forse sarà necessario aumentarne la dose. Le consiglio di parlare liberamente dei suoi timori e dei suoi pensieri al suo psichiatra che saprà sicuramente rassicurarla a riguardo e darle tutte le informazioni possibili sulla terapia che sta facendo.

Distinti saluti

Dott. Ssa Cristiana Cecchi
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
FIRENZE (FI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube