Antibiotici e gamma gt alterata

24 marzo 2017

Antibiotici e gamma gt alterata




21 marzo 2017

Antibiotici e gamma gt alterata

buona sera vorrei provi la seguente domanda. uomo di 58 anni. ha effettuato le analisi del sangue per problemi quali gonfiore alle caviglie e dolori alle ossa che persistono tutt'oggi impedendo quasi il movimento oltre ad una perdita di peso di circa 5 kg. Dalle analisi del sangue risultano, come valori anomali, le piastrine basse (98. 000) e il gamma gt alto (102). Inoltre la Ves risulta di 18. Premettendo che, ovviamente, la persona in questione si farà vedere da specialisti del settore per la diagnosi, vorrei sapere qualche informazione 1) Il signore, 1 mese prima degli esami, ha assunto per circa 1 settimana degli antibiotici. Possono questi antibiotici, seppur assunti 1 mese prima, aver alterato il gamma gt in maniera così esponenziale? 2) conseguentemente alla domanda predetta, c'è da preoccuparsi?

Risposta del 24 marzo 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La gamma-GT è un enzima epatico molto sensibile all' assunzione di farmaci ( e di alcol ). Quindi è possibile che il valore alto sia correlato ai farmaci. Ma il fatto non deve preoccupare.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa