Antibiotico per sibo

26 giugno 2014

Antibiotico per sibo




26 giugno 2014

Antibiotico per sibo

Salve, sono una ragazza di 30 anni e da circa 4 mesi soffro di disturbi intestinali. Il tutto è cominciato con una banale Influenza intestinale curata con l'antibiotico Normix. Dopo una settimana dalla cura ho iniziato ad avere meteorismo, forti crampi addominali e scariche di Diarrea ripetute (3/4 al giorno ). Premetto che non sono una persona ansiosa, non sto attraversando un periodo stressante e non ho mai sofferto di problemi del genere.
Visto che i sintomi persistevano, mi sono rivolta ad un gastroenterologo che mi ha fatto fare tutti i controlli ematologici del caso (compresa la calprotectina fecale ), l'esame delle feci, la ricerca del sangue occulto, il test per la SIBO e il test per l'intolleranza al lattosio. Gli esami del sangue, l'esame delle feci e la ricerca del sangue occulto sono negativi, mentre sono risultata positiva sia al test per la SIBO che all'intolleranza al lattosio. Sono tornata a controllo dal gastroenterologo e, ovviamente, mi ha consigliato di eliminare latte e derivati e mi ha prescritto fermenti lattici (Kaleidon 30 per 15 giorni di ogni mesi per 3 mesi) e un integratore per il meteorismo (Relaxcol dopo pranzo e dopo cena ). Eliminando latte e derivati, la Diarrea è quasi scomparsa del tutto e i crampi si sono attenutati, ma mi rimane l'addome duro e dolorante al tatto (sopratutto dopo i pasti ). Ora la mia domanda è: ma non dovrei fare anche una cura antibiotica per la SIBO? In genere non si fa una cura antibiotica ciclica e si ripete poi il test per vedere se l'alterazione della flora batterica intestinale è migliorata? A mio avviso, e per quanto sono riuscita a capire su internet, la SIBO andrebbe trattata con una cura antibiotica e fermenti lattici. . . è il caso che torni dal gastroenterologo è chieda chiarimenti in merito? Attendo una risposta con la speranza di poter tornare presto in forma! !! Grazie anticipatamente per la disponobilità!

Risposta del 26 giugno 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se è risultata positiva al breath-test per la SIBO, la terapia consiste in un ciclo di antibiotici, seguìto da abbondanti probiotici. Come dice lei, ritorni a farsela prescrivere dal gastroenterologo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube