Aorta ascendente dilatata

25 giugno 2015

Aorta ascendente dilatata




20 giugno 2015

Aorta ascendente dilatata

ho fatto un angiotac vorrei sapere come comportarmi. Aorta ecstasia nel suo tratto ascendente(diametrodi circa 4. 2cm a 4. 5cm dal piano valvolare) senza evidenti alterazioni di calibro o difetti di opacizazione nel rimanenti tratti esaminati. apposizioni calcifiche parietali lungo l'asse aorto-iliaco-femorale. Pancreas modicamente aumentato di volume grossolanamente disomogenio. Linfonodi ai limiti morfovolumetrici in sede paraaortica. Vorrei sapere cosa significa il tutto e come mi devo comportare. Grazie della gentile attezione. Cordialmente Saluto.

Risposta del 25 giugno 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La dilatazione dell'aorta nel tratto iniziale, di solito è correlata a una pressione arteriosa più alta della norma. vorrei conoscere quali sono i suoi valori pressori. Dalla TAC risulterebbe che lei in passato ha fatto una Pancreatite. Credo che valga la pena di un ulteriore controllo con una risonanza magnetica.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube