Aritmia

07 settembre 2015

Aritmia




03 settembre 2015

Aritmia

Salve. . . sono una ragazza di 28anni normopeso e sedentaria. In passato ho curato attacchi di panico e Depressione. qualche mese fa mi sono sottoposta a visita cardiologica perché avvertivo delle extrasistoli ma l'esame del cuore e del torace era nella norma, tranne un ritmo sinusale tachicardico dovuto alla mia Ansia al momento della visita. da qualche mese, con l'apparecchio digitale, riscontro valori pressori tendenzialmente bassi (100/60) e in qualche occasione una frequenza di 41bmp. ripetendo le misurazioni il valore della frequenza torna normale. Cio'mi sta creando non poca Ansia e avverto vertigini e senso di debolezza alle gambe. non so se riferire questi sintomi all'Ansia o se sospettare un problema cardiaco. La frequenza bassa potrebbe essere dovuta alla presenza di extrasistoli al momento della misurazione o cos'altro? Grazie per l'attenzione che mi vorrà'dedicare.

Risposta del 07 settembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Vorrei che dimenticasse subito " il problema cardiaco ". Il suo cuore è normale. In tutte le persone, sia la frequenza cardiaca, sia la pressione subiscono variazioni nel corso della giornata, a lei un po'di più. Non pensi a cardiopatie, che non ha e cerchi di vivere tranquilla.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube