Aritmia

18 aprile 2020

Aritmia




13 aprile 2020

Aritmia

Buonasera. Misurando la pressiome oggi e due giorni fa sempre alla prima misurazione e sempre circa allo stesso orario, e'comparso il simbolo di aritmia nel misuratore. Il simbolo è sempre scomparso nelle misurazioni successive ravvicinate e anche dopo un'ora. I battiti erano sempre circa 78 o 80. . . Dopo due minuti 70. Ho fatto a novembre per screaning, ecg ecg sotto sforzo olter 24 ecocardio color doppler tutti perfetti. Ho sempre avuto paura della fibrillazione atriale. E'preoccupante? Il curante dice che i misuratori non sono sempre precisi e che rari episodi non sono preoccupanti. . Grazie

Risposta del 18 aprile 2020

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO POZZAR


GENTILE SIGNORE,
NON MI FIDEREI TROPPO DELLA VALUTAZIONE AUTOMATICA DELLO SFIGMOMANOMETRO, PIUTTOSTO RICORREREI ALLA PIU AFFIDABILE PALPAZIONE DEL POLSO O DELLA CAROTIDE, MEGLIO DI TUTTO SAREBBE AUSCULTARE DIRETTAMENTE IL BATTITO CARDIACO CON UN FONENDOSCOPIO POSIZIONATO SULL'ARTERIA NEL CAVO DEL GOMITO.

Dott. Francesco Pozzar
Specialista attività privata
Specialista in Medicina interna
Specialista in Cardiologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa