Arrossamento glande dopo rapporti o masturbazione senza sintomi

01 ottobre 2018

Arrossamento glande dopo rapporti o masturbazione senza sintomi




14 settembre 2018

Arrossamento glande dopo rapporti o masturbazione senza sintomi

Buonasera a tutti, da qualche mese noto che dopo un rapporto manifesto Delle zone del glande più rosse di altre, come se fossero più ricche di capillari, e dopo circa 24 ore iniziano a tornare omogenee, non ho bruciore, perdite o altro. Il medico dice che ho la pelle particolarmente sensibile ad irritazioni da sfregamento e che mi possa succedere molto spesso, é normale?

Risposta del 01 ottobre 2018

Risposta a cura di:
Dott. SALVATORE SCURRIA


Salve!
Sembrerebbe che il suo Medico Curante possa avere ragione considerando il quadro riferito in anamnesi e la sua giovane età, tuttavia sarebbe opportuno anche dare una occhiata alla parte interessata.
Consiglio, quindi, di eseguire con il proprio cellulare delle auto-fotografie del glande sia in fase di riposo sia in erezione prima e dopo il rapporto sessuale, da mostrare successivamente al Curante, che avrà comunque il compito di visitarLe i genitali esterni.
Se questi, infine, consigliasse una valutazione più specifica, consiglierei o un consulto urologico o dermatologico.
Cordiali saluti,

dott. S. Scurria
Specialista in Urologia.

SALVATORE SCURRIA

Ultime risposte di Salute maschile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa