Assunzione statine

02 giugno 2007

Assunzione statine




30 maggio 2007

Assunzione statine

sono una persona di 44 anni poco più di 1 anno fa ho avuto una ischemia cerebrale, tra i vari fattori di rischio è stato riscontrato il colesterolo ed i trigliceridi alti; da allora praticamente la mia dieta è per la quasi totalità priva di grassi animali e sto assumendo statine; i valori sono rienrati nella norma tranne unpo' i trigliceridi; ma per tutta la vita dovrò seguire questa dieta ed assumere statine, oppure quando potrò ritenermi un po' più libero, c'è un modo per capire perchè non riesco a sintetizzare (non so se è il termine adatto) i grassi?

Risposta del 02 giugno 2007

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


La terapia con statine(non specifica tipo e dosaggio. . . ) è indicata non solo per abbassare i lipidi, ma anche per l'azione protettiva su eventuali recidive o nuovi eventi cardiovascolari, e quindi va continuata. Il perchè dell'aumento dei lipidi. . . La causa puo'essere semplicemente il fatto che il fegato produce piu' lipidi della norma(come accade in molti casi di dislipidemia).

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Alimentazione




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa