Atresia coana sx

02 novembre 2012

Atresia coana sx




18 ottobre 2012

Atresia coana sx

ormai 14enne, mio figlio soffre di atresia della coana sx congenita. Non ha mai avuto complicazioni. Visitato a sei mesi d'età a Ss e Ca non c'era chi avesse l'esperienza e quindi il "coraggio " di risolvere il problema. Così siamo arrivati ad oggi sempre convinti di dover risolvere la situazione ma senza ricevere mai indicazioni sul dove ne come farlo. Rimane sempre il dubbio che, oltre al disagio del muco che cola in continuazione, tale atresia con conseguente ristagno possa comunque provocare danni. . . Che fare?? Dove. . . ??

Risposta del 02 novembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


L'atresia coanale è rara e nessuno ha grossi numeri al suo attivo. Le ristenosi (cioè i fallimenti dell'intervento) sono frequenti e comportano talvolta anche più di un intervento di revisione, le medicazioni post-operatorie richiedono una collaborazione che difficilmente si può ottenere da un quattordicenne. L'opportunità di intervenire va valutata da caso a caso, proprio in relazione alla sintomatologia ed al rischio di complicanze, che, in generale, è molto basso.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Orecchie naso e gola

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa