Aumento daparox

12 luglio 2014

Aumento daparox




11 luglio 2014

Aumento daparox

Salve, volevo confrontarmi con voi su alcuni dubbi rispetto all'utilizzo del daparox. Per due anni sono stata seguita da un pschiatra per un disturbo d'ansia generalizzata con attacchi di panico. Quest'ultimo mi ha prescritto 10gocce di daparox e lo xanax al bisogno. Diciamo che sono stata "abbastanza" bene, nel senso che non mi sono mai sentita guarita, ma riuscivo a gestire meglio l'ansia. Premetto che questi disturbi sono sorti a seguiti di una serie di tragedie che hanno colpito la mia famiglia: morte improvvisa di mia mamma mentre ero incinta del mio primo figlio. Nascita prematura del bambino e due mesi di "agonia" in ospedale (fortunatamente adesso sta bene), un cancro al cervello di mia sorella che a seguito dell'operazione è rimasta paralizzata, infarto di mio padre. Lo pschiatra non ha mai voluto aumentare la dose del daparox. A febbraio di quest'anno, muore improvvisamente mio suocero, questa cosa mi ha buttato di nuovo nello sconforto in quanto mi ha riportato al malessere vissuto con la morte di mia mamma. Ricaduta, di nuovo attacchi di panico e crisi d'ansia. A questo punto decido di cambiare pschiatra. Quest'ultimo mi ha portata la dose da 10 a 20 gocce e lo xanax 10 gocce per 3. Sono tre giorni che ho aumentato il dosaggio, arrivo ai miei quesiti.
Visto che in questi tre giorni, nonostante il repentino aumento del daporox non ho avuto particolari problemi e plausibile pensare che non ne avrò nei giorni avvenire? Devo partire il 20 per le vacanze e vorrei stare serena.
Altra domanda: in questi due anni, il daparox non mi ha comportato un aumento di peso, con l'aumentare della dose questa situzione potrebbe cambiare?? E' possibile che non sono aumentata di peso solo perchè prendevo un basso dosaggio?
Altra domanda: visto che si avvicinano le vacanze e non disdegno un buon bicchiere di vino o di birra in compagnia (sempre fatto con le 10 gocce e non ho avuto nessuna conseguenza) sopratutto la sera, potrebbe essere preferibile prendere il daporax la mattina e quindi lontano dall'assunzione di alcolici (premetto che non sto parlando di abuso, ovviamente). Ho già posto questi quesiti al mio pschiatra ma volevo altri pareri. Grazie per l'attenzione vorrete dedicarmi

Risposta del 12 luglio 2014

Risposta a cura di:
Dott. MARCO PAOLEMILI


Se non ha avuto problemi in questi giorni con l'aumento del dosaggio del farmaco è molto probabile che non ne avrà in futuro. Gli effetti collaterali, quali l'aumento di peso possono essere dose dipendente, quindi un aumento del dosaggio fa aumentare il rischio di aumento di peso. Se si attiene a bere un solo bicchiere di vino o birra non avrà problemi, se dovesse sentire maggiore sonnolenza eviti, ad esempio, di mettersi alla guida di autoveicoli.

Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Psicoterapia
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube