Aumento di peso improvviso ho 17 anni

19 luglio 2020

Aumento di peso improvviso ho 17 anni




15 luglio 2020

Aumento di peso improvviso ho 17 anni

Buongiorno scrivo qui perché sono disperata, sono andata nel mese di febbraio in pronto soccorso perché mi ero gonfiata aumentando di peso e avevano ipotizzato in degli edemi di natura discarsica, dagli esami delle urine di pronto soccorso mi avevano solo trovato una leggera carenza di potassio, mi avevano consigliato un elettroforesi che ho fatto 5 mesi dopo, fatto sta che inizialmente mi avevano prescritto dei diuretici furosemi e degli integratori in bustine magnesio e POTASSIO e mi sono sgonfiata tornando al mio peso, dopodiché dopo 2 settimane in 3 giorni mi sono rigonfiata mettendo ben 10kg con questi è arrivata nausea mal di schiena male alla parte destra del fianco, mal di testa vista offuscata, gola secca anche de bevo tanto gambe scricchiolanti, plurito e formicolio persistente e Questa cosa va avanti da 6 mesi, inizialmente ho provato con l'alimentazione ma non è cambiato nulla, faccia conto che mangio davvero poco, avevo provato con frutta verdura legumi pasta uova ma nulla, nel frattempo 5 mesi Dopo ho fatto l'elettroforesi che era a posto e l'esame del sangue fegato e reni mi mandarono da un epatologo che mi Consiglio di fare il bidone delle 24h per vedere se trovano proteinuria, non ho fatto quello completo e nemmeno in questo hanno trovato qualcosa di strano, questo aumento non è motivato o almeno non da un eccesso di cibo, cosa mi potrebbe consigliare, sono anche molto gonfia soprattutto pancia gambe e faccia fiato corto, le gambe sono DAVVERO deboli e sono sempre affaticate, sono davvero disperata perché nonostante ciò i mie genitori dicono che non mi fanno ricoverare perché sto bene ma non è così, ho messo 10 kg in 3 gg e 5 nei gg successivi

Risposta del 19 luglio 2020

Risposta a cura di:
Dott.ssa DANIELA PELOTTI


Carissima credo che tu abbia una evidente intolleranza ai cibi con glutine. Il glutine è spesso chiamato killer silenzioso poichè può causare danni cronici al corpo e molti non conoscono le conseguenze del suo consumo come Pancia gonfia, nausea, stanchezza, ritenzione idrica, dolori articolari, formicolii, cefalea, aumento di peso senza una ragione apparente.
Il glutine oltre a causare disturbi gastrointestinali può causare ipofunzione tiroidea con facilità alle infezioni batteriche che dalle vie aeree superiori possono coinvolgere i reni con ritenzione idrica, edemi, , il glutine causa aumentata esistenza insulinica con gola secca, offuscamento della vista. Ti consiglio di valutare questa correlazione.

Dott. Ssa Daniela Pelotti
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Molinella (BO)

Ultime risposte di Salute femminile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube