Balanopostite dopo cure antibiotiche

29 aprile 2021

Balanopostite dopo cure antibiotiche


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


24 aprile 2021

Balanopostite dopo cure antibiotiche

Buongiorno dottore, Per una prostatite non batterica sono stato trattato per alcuni mesi con diversi antibiotici molto aggressivi. Ora mi ritrovo con glande e prepuzio infiammati e un forte bruciore al solo contatto con acqua, anche senza detergenti. L'infiammazione è pura, non ho secrezioni o macchie biancastre ma il tutto è iniziato con un colorito cianotico del glande con una vaga macchia rossastra. Sto in trattamento con Diflucan orale e varie pomate lenitive, cortisoniche e antimicotiche.

Risposta del 29 aprile 2021

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,

in queste situazioni cliniche molto particolari, difficile per noi capire se vi è o meno un problema senza una valutazione clinica diretta, e quasi impossibile formulare una risposta mirata e corretta.

Bisogna, a questo punto, riconsultare in diretta il suo andrologo od urologo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Salute maschile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Salute maschile
01 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Torsione del testicolo
Salute maschile
24 novembre 2020
Sintomi
Torsione del testicolo