Batticuore preoccupante

10 febbraio 2015

Batticuore preoccupante




06 febbraio 2015

Batticuore preoccupante

Salve. Tre settimane fa ho fatto, per la terza ed ultima volta in vita mia, uso di MDMA. Durante la serata nessun problema ma i giorni successivi (quelli appena seguenti in maniera veramente esagerata) è continuata una tachicardia perenne tanto da impedirmi di dormire pur avendo sonno. Ora, dopo 3 settimane, il fenomeno è diminuito ma non è sparito totalmente. Inoltre noto che l'erezione è meno frequente rispetto alla normalità. Vorrei sapere se il fenomeno nella sua totalità sparirà da solo o se devo far qualcosa. Grazie.

Risposta del 10 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


I disturbi regrediranno spontaneamente. Mi fa piacere che sia stata l' ultima volta.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube