Battito cardiaco sul plesso solare

10 novembre 2006

Battito cardiaco sul plesso solare




07 novembre 2006

Battito cardiaco sul plesso solare

Da qualche mese sento il battito cardiaco sul plesso solare e su altri punti se premuti contro qualcosa, ad esempio i polpastrelli. L'intensità varia a seconda dello stato d'animo ma non si ferma mai del tutto. Sono una persona molto ansiosa, ma questo disturbo dipende esclusivamente dall'ansia? Vi ringrazio dell'attenzione, cordiali saluti. (scusate ma mi ero reso conto di aver sbagliato oggetto e ho ritenuto opportuno riscrivere la domanda con quello giusto)

Risposta del 10 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Lei ha notato che l' Ansia peggiora il suo sintomo, ma anche che esso, in misura minore, è sempre presente.
E' la condizione tipica di ipercinesia cardiovascolare, che non è attribuibile a cause specifiche, non è legata a patologie concomitanti, e per questo non è preoccupante, anche se sarebbe utile uno studio prospettico, che non mi risulta sia mai stato effettuato, per stabilire quale evoluzione nel tempo abbia questa particolare condizione.
La saluto cordialmente.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube