Biopsia mucosa esofagea

05 novembre 2014

Biopsia mucosa esofagea




28 ottobre 2014

Biopsia mucosa esofagea

Salve in seguito ad una gastroscopia dove mi è stata diagnosticata un ernia iatale da scivolamento e la conseguente MRGE mi è stata eseguita una biopsia di mucosa esofagea per sospetto Papilloma esofageo, l'esito della biopsia recita cosi': mucosa della giunzione esofago-gastrica sede di ectasia di alcune ghiandole e di lieve flogosi cronica delle lamine proprie, il mio gastroenterologo mi ha detto che non c'è nulla se non un'infiammazione, sto seguendo da due settimane terapia con lucen da 20 mg mattina e sera e gaviscon dopo i pasti, mi ha consigliato la terapia almeno per 8 settimane, premetto che avevo forti dolori retrosternali, è veramente un'infiammazione posso stare tranquilla e la terapia è quella giusta?

Risposta del 05 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, si tratta solo di una lieve infiammazione, di scarso valore clinico. La terapia è la migliore che possa fare.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube