Blefaroplastica  e fotoringiovanimento

02 novembre 2006

Blefaroplastica e fotoringiovanimento




27 ottobre 2006

Blefaroplastica e fotoringiovanimento

Ho 45 anni ho della pelle in eccesso sulle palpebre superiori che mi forma due pieghe, secondo me antistetiche che rendono l'occhio un po' pesante e mi danno un aria stanca, inoltre avendo una pelle tendendente alle couperose e capillari vorrei sapere se si puo' fare tranquillamente un fotoringiovanimento al viso e collo.

Risposta del 30 ottobre 2006

Risposta a cura di:
Dott. EGIDIO RIGGIO


Buongiorno,

personalmente per la zona perioculare non le consiglio fotoringiovanimenti mediante laser od altro bensì una blefaroplastica chirurgica, soppesandone vantaggi e svantaggi delle differenti metodiche.
Diversamente per il viso potrebbe prendere in considerazione metodiche non invasive ma dipende dalle condizioni locali del viso e dalle sue apsettative.
Si rivolga a specialisti chirurghi plastici per un parere tecnico.
Cordiali saluti

Dott. Egidio Riggio
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
MILANO (MI)

Risposta del 02 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. DANILO DE GREGORIO


Gentile paziente è difficile valutare non de visu la condizione di ptosi palpebrale superiore, che, se fosse tale, non avrebbe che l'indicazione per una blefaroplastica. Per il viso e il collo le consiglierei comunque di farsi valutare da un chirurgo o medico estetico con cui concordare il trattamento migliore per ringiovanire la cute ed eventualmente trattare anche la cuperose.

Sono a disposizione per ulteriori consulti e la saluto cordialmente.

dottdanilodegregorio@msn. Com

Dott. Danilo De Gregorio
Casa di cura privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
PERUGIA (PG)

Ultime risposte di Chirurgia estetica


Vedi anche:


Ultimi articoli
Ustioni
29 agosto 2017
Patologie mediche
Ustioni
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube