Blocco intestinale

11 dicembre 2015

Blocco intestinale


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


11 dicembre 2015

Blocco intestinale

Buongiorno,

Vi scrivo in quanto ho una persona a me cara che ha subito un blocco intestinale completo, fino ad arrivare al regurgito di feci.

Per questa ragione, i medici stanno praticando punture di cortisone in modo che l'intestino inizi nuovamente a funzionare.

Vi chiedo: é possibile vivere alimentandosi solo con flebo? In questo modo gli organi digestivi non vengono utilizzati, giusto?

E se fosse possibile alimentarsi con l'utilizzo di flebo, il corpo produrrebbe comunque scorie? In altre parole, se fosse possibile, si farebbe "a meno" dell'intestino?

So che la domanda puó essere "stupida" ma non abbiamo trovato grandi alternative nelle parole del medico.

Molte grazie

Risposta del 11 dicembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


E' possibile alimentarsi con fleboclisi anche per periodi molto lunghi ( anche anni ), ma non possiamo fare a meno dell' intestino, organo che è coinvolto anche nel sistema immunitario.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI