Bolla enfisematosa

18 marzo 2019

Bolla enfisematosa





09 marzo 2019

Bolla enfisematosa

Buonasera, in seguito ad una polmonite diagnosticata in gennaio la tac ha evidenziato una bolla enfisematosa sottopleurica a carico del segmento lingulare che a distanza di due mesi persiste. La mia domanda è: la bolla può scomparire spontaneamente? Se si è possibile fare immersioni?


Risposta del 18 marzo 2019

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO PANAGIA


Occorrerebbe sapere se la bolla era preesistente (TC precedenti) o se è comparsa in seguito alla polmonite ( deve localizzarsi nella stessa sede e si tratterebbe di un pneumatocele). Nel primo caso presumibilmente la lesione sarebbe persistente; nel secondo teoricamente potrebbe ridursi e anche scomparire ma più facilmente restare come reliquato. La presenza di una bolla sottopleurica anche se non rappresenta una controindicazione assoluta alle immersioni certamente potrebbe predisporre ( soprattutto se il restante parenchima polmonare ne presentasse di analoghe) alla comparsa di un pneumotorace.

Dott. Paolo Panagia
Medico Ospedaliero
QUILIANO (SV)

Ultime risposte di Apparato respiratorio

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli