Brividi di freddo notturni

27 dicembre 2014

Brividi di freddo notturni




22 dicembre 2014

Brividi di freddo notturni

Buonasera, da qualche mese avverto alla sera o alla notte brividi che si irradiano dalla schiena. Ho monitorato la febbre e non ho rialzo termico. Ho fatto esami del sangue e delle urine che sono nella norma. Tra gli esami ematici ho eseguito emocromo con formula, pcr, ves, ldh, elettroforesi proteine sieriche, tsh, esami chimico fisico urine. . . tutto nella norma. Non mi capita mai di giorno ma solo in fase di addormentamento o comunque a letto o di notte.
È una condizione piuttosto fastidiosa e che mi crea molta Ansia.
Il medico di base non sa che pesci pigliare. Sono stata da un ematologo che dice si tratti di stress e stanchezza (ho tre bimbi piccoli, tra i 5 anni e i 18 mesi ).
Ho prenotato la visita di un neurologo per valutare la sensibilità ;, ma non so se sia il professionista adatto.
Qualche suggerimento?
Grazie.

Risposta del 27 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente concordo con l'ematologo. I suoi rientrano nei cd sintomi vaghi ed indefiniti da alterazione dell'asse dello stress. Cerchi di riposare il più possibile, e si aiuti con integratori a bese di metionina, magnesio e complesso B. Questi sintomi poi si presentano soprattutto se il corpo è in deficit di proteine: sarebbe utile associare degli aminoacidi essenziali carnitina e glutammina. Dedichi poi almeno due ore a settimana ad una attività fisica vero toccasana
buona giornata e buone feste

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube