Bruciore al glande

18 maggio 2006

Bruciore al glande




15 maggio 2006

Bruciore al glande

Salve, sono molto preoccupato per un problema che ho praticamente da sempre. . . Non riesco minimamente a toccare il glande perchè subito si scatena un fortissimo bruciore. . Può dipendere dal fatto che il glande rimane coperto anche in erezione?questo costituirà un problema per i rapporti sessuali?inoltre per pulirlo mi affido al solo getto dell'acqua, ad oggi non ho mai sentito dolori se non quando tocco il glande. . Può trattarsi di ipersensibilità?per favore rispondetemi al più presto perchè sono davvero preoccupato, grazie

Risposta del 18 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro signore,
se non ci sono problemi anatomici, infiammatori od irritativi particolari, questo tipo di "ipersensibilità" al glande può avere come causa un problema psicologico, comportamentale, sessuologico. Le consiglio, approfittando eventualmente di questo "disturbo" per conoscere, se non ancora fatto, il proprio andrologo di fiducia.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa