Bruciori alle vie urinarie.

14 ottobre 2005

Bruciori alle vie urinarie.




11 ottobre 2005

Bruciori alle vie urinarie.

Buongiorno dopo una operazione al frenulo sono incappato in una serie di sventure ancora in atto. A distanza di un mese dall'operazione ho iniziato ad avere dolori al testicolo dx fino alla necessita'di ricorrere al pronto soccorso dove mi e'stato diagnosticato una epitidimite. Ora a distanza di 3 mesi ho risolto per un 90% i dolori al testicolo grazie ad una cura antibiotica (levoxacin 3 scatole da 5 pillole 500mg) ma ora ho problemi di bruciore. Premetto che ho fatto ecografie scrotali, sono stato visitato da almeno 2 urologi esami del sangue e delle urine senza nessun riscontro o terapia. Io noto che quando urino il liquido esce prevalentemente dai lati del meato uretrale e che comunque la senzazione di bruciore e'presente.
Devo continuare con gli antibiotici o mi consiglia di muovermi diversamente. Grazie mille.

Risposta del 14 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GAETANO DONATELLI


Sarebbe opportuno che facesse una visita specialistica urologica per approfondire con eventuali ulteriori esami diagnostici le vie urinarie per escludere una possibile stenosi uretrale o del meato uretrale esterno. Cordiali saluti.

Dott. Gaetano Donatelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Andrologia
Specialista in Urologia
FERMO (AP)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube