Bruciori dopo intervento frenulo

13 settembre 2014

Bruciori dopo intervento frenulo




12 settembre 2014

Bruciori dopo intervento frenulo

uon giorno Dottore, ho 40 anni e da circa tre ho iniziato ad avere bruciori, dopo la eiaculazione, alla parte superiore della pelle che ricopre il glande. Successivamente si sono verificate delle piccole lacerazioni della pelle. Visita dall'urologo, Diagnosi, balanite, frenulo corto e prostatite con calcificazioni. Faccio la cura con balanil le lacerazioni vanno via ma non il bruciore. A gennaio di questo anno faccio l'allungamento del frenulo. Ora ho problemi dalla prima penetrazione, ho forti bruciori al frenulo, ho tutta l'area indolenzita, e il frenulo è come se vada ancor più in trazione di prima. Voglio precisare che dall'intervento ad oggi ho avuto solo tre rapporti. Il dolore è molto ridotto se uso il profilattico. il dottore mi ha detto che non ho nessun problema. L’ operazione è andata bene ed è tutto a posto.
Mi ha consigliato di avere più rapporti in quanto il frenulo è come se fosse giovane e ha bisogno di inspessirsi e col tempo non avvertirò nessun dolore.
Mi ha consigliato anche, per eventuale irritazione che però non ha notato, di mettere il gel balanil per un mese due volte al dì ;.
Cosa ne penzate? mi potete dare un consiglio?
Grazie

Risposta del 13 settembre 2014

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


probabilmente ha ragione il collega.
Mi rimane un dubbio. . . . La pelle scende bene fin sotto al glande durante l'erezione ?
se è così allora effettivamente devi solo rielasticizzare la parte

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube