Calcoli alla cistifelia

08 gennaio 2007

Calcoli alla cistifelia




05 gennaio 2007

Calcoli alla cistifelia

dopo un'ecografia all'addome, mi hanno diagniosticato un calcolo di 2 cm alla cistifelia. Ho un po' di difficolta' a digerire ma direi non piu' di tanto. Ho avuto finora un paio di coliche non fortissime. Il mio medico mi fara' fare i raggi per vedere di che natura e' il calcolo ed eventualmente si prova a scioglierlo. Vorrei un parere di un altro medico e se consiglia di toglierlo. grazie

Risposta del 08 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


Per queste dimensioni, a parte la natura del calcolo, la litodissoluzione è improbabile.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube