Calcoli alla coliciste

14 aprile 2007

Calcoli alla coliciste




11 aprile 2007

Calcoli alla coliciste

Gent. Mo Dott. a mia madre di anni 72 le è stato riscontrato un calcolo alla coleciste di mm. 18 circa due anni durante un'ecografia effettuata per problemi di gastrite. Pochi giorni fa ha avvertito dolori fortissimi alla bocca dello stomaco, portata al pronto soccorso e dopo aver effettuato i controlli hanno detto che il dolore proviene dal calcolo che da due anni ad oggi non aveva mai dato problemi solo molto raramente una sensazione di gonfiore allo stomaco. Avendo mia madre una forte anemia con la ferritina al di sotto dei valori normali a causa delle emorroidi e con ecocardiogramma eseguito di recente con le seguenti diciture: valvola mitrale con lembi ispessiti, valvola aortica sclerotica, aspecifiche anomalie di st-t. Vorrei sapere se c'è una cura per i calcoli o se è possibile operare. Una figlia in ansia. L.

Risposta del 14 aprile 2007

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


Non solo è possibile, ma è assolutamente consigliabile; così pure per le Emorroidi se è accertato che siano responsabili di un quadro di Anemia come quello descritto.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa