Calcolo alla colecisti: come agire?

30 maggio 2021

Calcolo alla colecisti: come agire?


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


15 maggio 2021

Calcolo alla colecisti: come agire?

Salve, lo scorso Agosto dopo un'abbuffata, durante le ore notturne ho avuto un fortissimo dolore all'addome. Dagli esami è emersa una pericolecistite (esami al sangue tutti nella norma, no febbre nausea o vomito) e la presenza di un calcolo di 2cm. Ho quindi iniziato la terapia con Deursil 225mg rilascio prolungato X2 die (peso 62kg)e una dieta priva di grassi come consigliato dal medico. A distanza di mesi, dall'ecografia il calcolo risulta delle stesse dimensioni e non ho alcun fastidio (grazie alla dieta che seguo) tranne che leggeri fastidi e dolorini nell'arco della giornata in corrispondenza della scapola destra che passano o migrano in base alla posizione assunta. vorrei evitare l'intervento se non necessario. . . Esistono alternative per rimuovere il calcolo senza rimuovere la colecisti? Ho letto che molti presentano problemi dopo la rimozione dell'organo. . .

Risposta del 30 maggio 2021

Risposta a cura di:
Dott. NATALE CALOMINO


si rivolga ad un chirurgo che provvederà a toglierle la colecisti per via laparoscopica con un minimo ricovero e risolverà i suoi problemi

Dott. NATALE CALOMINO


Ultime risposte di Fegato

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
Fegato
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Fegato
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato