Calcolo coledoco

09 luglio 2013

Calcolo coledoco




07 luglio 2013

Calcolo coledoco

Gentile professore, il mio convivente, a causa di coliche addominali è stato ricoverato nel reparto chirurgia di Ivrea, dove dopo aver fatto ecografia, viene rilevato piccolo calcolo zona coledoco. Provano a risolverlo con ERCP, ma secondo il lloro parere il calcolo era in una zona non raggiungibile. Rammento che presentava sub Ittero all'inizio, ora ha Ittero evidente, prurito. Aspettano risultato risonanza magnetica. Come mai non sono riusciti a toglierlo? Ora in teoria vorrebbero toglierlo in via laparoscopica, compresa la colecisti, che non ha calcoli. Perchè togliere anche una colecisti senza calcoli?

Risposta del 09 luglio 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


quel calcolo non si è formato nel coledoco. Si è formato nella colecisti e poi è migrato nel coledoco, provocando coliche e ittero. Quindi è necessario asportarlo prima possibile. Se non sono riusciti con la ERCP, non rimane che l'intervento per via laparoscopica.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa