Calo del desiderio

06 novembre 2006

Calo del desiderio




03 novembre 2006

Calo del desiderio

Buongiorno, ho 33 anni e da circa due mesi ho in atto un calo generale nella libido che mi blocca nei rapporti con mia moglie. A 3 anni dal matrimonio, in estate stavamo iniziando a pensare ad un figlio. Può darsi che ci sia una correlazione tra i due eventi che mi genera alcune paure, tant'è vero che al momento del rapporto sessuale inizio ad avere molta sudorazione e dei circoli d'ansia che mi bloccano, ma sento che l'energia sessuale mi è molto diminuita in gereale. In questo periodo ho anche avuto un virus gastointestinale che mi ha molto debilitato. Non avendo mai avuto un problema del genere, nè con mia moglie nè nelle precedenti relazioni, vorrei chiedere quale sia il miglior percorso da fare in questi casi (aspettare un po' di tempo oppure provare una visita da un andrologo o da uno psicologo). Grazie

Risposta del 06 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,
le consiglierei, senza tergiversare oltre, una valutazione andrologica per escludere eventualmente un problema organico (dismetabolico, ormonale, ecc, ecc). Sarà lui eventualmente ad indirizzarla ad una consulenza psicologica.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa