Calo di libidio

27 novembre 2019

Calo di libidio




22 novembre 2019

Calo di libidio

Buona sera, ho 31 anni è da un mese circa ho poca libidio, sono fidanzato da 8 anni. Conduco una vita abbastanza stressante lavoro dalle 8/15:30-17:00 mi alterno tra magazzino e ufficio.
Mi allenò intensamente in palestra e vado a dormire intorno alle 23:00/24:00.
Ultimamente non ho passato un concorso interno per un punto e sono abbastanza deluso, quindi nei ritagli di tempo cerco di studiare per il prossimo concorso. Sono insoddisfatto perché vorrei studiare di più ma non riesco.
Ho rapporto con la mia ragazza 2/3 volte la settimana di solito alla sera (io odio farlo la sera perché mi sento stanco) infatti un mese fa ho avuto un mezzo rapporto perché ho perso l'erezione dopo avere cambiato la posizione. É successo 2 volte la terza volta non ho avuto neanche l'erezione.
Cosa mi consiglia di fare?



Risposta del 27 novembre 2019

Risposta a cura di:
Prof. MAURO GRANATA


Direi che i motivi espressi nel suo post sono più che sufficienti a giustificare la situazione. Per prima cosa proverei a ridurre il carico di attività sportiva ed affronterei il problema con la sua compagna per trovare anche altri momenti nel corso della giornata. Se la condizione dovesse persistere sarà invece utile parlarne con il suo medico di medicina generale che di certo le consiglierà un consulto con uno specialista in andrologia. Saluti cordiali

Prof. Mauro Granata
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Medicina interna
Specialista in Reumatologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
AIDS e infezione da HIV
02 maggio 2019
Patologie mediche
AIDS e infezione da HIV
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube