Calo erettile

13 gennaio 2006

Calo erettile


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


10 gennaio 2006

Calo erettile

Gentile Dottore, da due anni assumo il farmaco LOBIVON (5mg) per l'ipertensione. Ho notato una certa difficoltà nel mantenere l'erezione. Può dirmi se, oltre al sovrappeso, l'assunzione di tale farmaco comporta come effetto collaterale tale disturbo? Come posso rimediare? Grato per una cortese risposta La saluto cordialmente

Risposta del 13 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Il Lobivon fa parte della famiglia dei farmaci antiipertensivi e come betabloccante può dare come effetto collaterale un problema erettivo. Le consiglio di parlare con il suo medico curante e valutare l'eventuale possibilità di sostituirlo con un altro farmaco. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa