Calore gambe

26 maggio 2015

Calore gambe




21 maggio 2015

Calore gambe

Gentile dottore. Ho 33 anni. Ho partorito ad agosto con secondo cesareo. Durante la gravidanza ho sofferto di nervo sciatico e ho fatto tre mesi di clexane. Dopo un mese e mezzo dal parto ho iniziato ad avvertire calore alle gambe in modo particolare sulle ginocchia fino a salire a metà coscia. Da quache mese noto anche un po di rossore in questa zona delle ginocchia e interno alle ginicchia. solo qualche volte il calore si localizza sul collo del piede. Trovo sollievo con acqua fredda. Inoltre il nervo sciatico fa male se premo sulla natica o lungo la gamba. Il doppler ha rilevato una lieve insufficienza venosa della safena dex e six. La risonanza alla schiena ha rilevato una piccola protusione. Sono un soggetto ansioso. A cosa è dovuto questo calore alle gambe? Nervo sciatico o circolazione? Devo fare altri esami? Ho paura che sia un sintomo di danno al snc tipo sclerosi. Può essere? Mi sono fissata. Da qualche giorno ho iniziato flebonorm e oggi inizio a indossare le calze a comoressione 70. Ho fatto una cura x il nervo sciatico ma mi fa ancora male e forse dovrei tornare dall ortopedico.

Risposta del 26 maggio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Abbandoni l'idea di patologie più importanti, che non ha. Ne ha abbastanza, tra Sciatica e insufficienza venosa, per avere i disturbi che descrive. Continui con la stessa terapia e con la calza elastica.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube