Camera gestazionale assente ma beta che crescono???

16 maggio 2014

Camera gestazionale assente ma beta che crescono???




16 maggio 2014

Camera gestazionale assente ma beta che crescono???

Sto vivendo una gravidanza dal quadro anomalo che i medici non riescono ad interpretare.
Premetto che ho 36 anni, 3 anni fa ho partorito, dopo una splendida gravidanza totalmente priva di problemi e fastidi, una splendida bambina, non ho mai avuto problemi ginecologici ed il mio ciclo è regolare di 27 giorni.
Ultimo ciclo 31 marzo.
30 aprile test di farmacia positivo.
3 maggio (4+5) beta da sangue 241 quindi bassine.
5 maggio (5+0) beta 533. 3
8 maggio (5+3) beta 1764
14 maggio eco transvaginale: utero mediano antiversoflesso, aumentato di volume, nel cui interno si evidenziano spessi echi omogenei (mm14) vascolarizzati. Non evidenziabile sacco gestazionale, nessuna alterazione in sede annessiale, ne falde libere in cavità pelvica. Nessun segno di gravidanza evolutiva in atto. Entrambe le ovaie risultano normali per sede, dimensione, morfologia ed ecostruttura. Data la precoce eposca gestazionale (il ginecologo ipotizza anche concepimento tardivo) si consigliano nuove Bhcg e ccontrollo eco ravvicinato.
15 maggio (6+3) beta 11001

( il laboratorio di analisi è sempre lo stesso e l'ecografista è un medico rinomato per la sua professionalità ).

Ora vi viene detto che il quadro è assolutamente anomalo e non sanno cosa dirmi.
Se ci fosse stato un aborto spontaneo le beta avrebbero dovuto arrestarsi, se non diminuire e comunque, non dovevano crescere così ;.
Se fosse gravidanza extrauterina, con questi valori, dovrebbe vedersi un impianto (o comunque qualcosa) fuori dall'utero e le beta non dovrebbero crescere in modo così regolare.
Se fosse una mola le beta dovevano essere alle stelle e invece la loro crescita è regolare e nella norma.
L'ecografista-ginecologo che mi ha visitato dice che potrebbe anche essere una normale gravidanza e che stranamente non si è visto nulla ma a distanza di una settimana potremmo vedere un embrione che si evolve normalmente (dicono che talvolta accade ma a me sembra strano e ci credo poco ).
Il ginecologo di mia sorella (consulto telefonico poichè è in altra regione) sostiene che è tutto troppo strano e che non è possibile un quadro di questo tipo. . . .

Cosa ne pensate? Esistono altri casi anomali di questo tipo? Quale vi sembra l'ipotesi più probabile?

Risposta del 16 maggio 2014

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


la prima ipotesi da escludere è una gravidanza extrauterina per cui la sorveglianza è raccomandata

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube