Capillari e vene evidenti

06 agosto 2008

Capillari e vene evidenti




02 agosto 2008

Capillari e vene evidenti

A causa, penso, di un lavoro prolungato svolto in posizione seduta, percepisco una strana sensazione alle gambe che non sparisce se mi sdraio, provo anzi un forte bisogno di muovermi o di stare in piedi. Ultimamente si sono formate sulle gambe aree con vene evidenti e diffusi capillari antiestetici. Basta fare un pò di movimento?

Risposta del 06 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott.ssa ALESSANDRA PUGGIONI


In presenza di Vene varicose e capillari evidenti il movimento e` da preferirsi alla sedentarieta` o allo stare in piedi a lungo. Il fatto che il fastidio non sparisce se si sdraia e` anomalo, di solito il paziente con patologia venosa si sente meglio quando solleva le gambe. La invito ad essere piu` specifica quando parla di fastidio, di che si tratta esattamente? Prima di esprimersi con una diagnosi e` necessario che lei si sottoponga ad un eco color doppler venoso degli arti inferiori. Se fosse affetta da insufficienza venosa le terapie disponibili sono diverse: dalla compressione con calze elastiche alla scleroterapia all`ablazione della safena. Tutto dipende dai risultati dell`esame.

Dott. Ssa Alessandra Puggioni
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube