Carcinoma alla tiroide

29 marzo 2008

Carcinoma alla tiroide




26 marzo 2008

Carcinoma alla tiroide

Sono stata operata e sottoposta a tiroidectomi totale della tiroide. Mi hanno trovato due noduli uno di 1 cm e l'altr di o, 5 cm, entrambi carcinomi papillari variante follicolare. La Diagnosi dice: Non si osserva necrosi tumorale. Attività mitotica minima o asete. Neoplasie non capsulate. Si osservano invasioni vascolari e perineurali. Esensione extratiroidea assente. Parenchima non neoplastico non mostra alterazioni di rilievo. Mi hanno consigliata di rivolgemi al mio endocrinologo, una mia amcia mi ha detto che non essendo incapsulate le lesioni non é un buon segno e quindi é megli mi rivolga ad un oncologo. Il mio medico di fiucia in nquesti giorni é in viaggio. Volevo sapere se si tratta di una situazione grave o seria e quante possibilitàci sono che faccia metastasi una lesione del tipo che mi é stata rilevata. Grazie per la risposta. Nadia

Risposta del 29 marzo 2008

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


La sua malattia va ben seguita, ma può tranquillamente attendere il ritorno del suo curante.
Sia l''endocrinologo, sia l'oncologo sono in grado di seguirla nel post-operatorio: per fortuna, essendo stata eseguita una tiroidectomia totale, è possibile - a distanza di un po' di tempo dall'intervento chirurgico - ricercare eventuali altri foci della lesione con iodio marcato.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa