Carcinoma gastrico e chemioterapia

01 aprile 2012

Carcinoma gastrico e chemioterapia




25 marzo 2012

Carcinoma gastrico e chemioterapia

Mio padre è stato sottoposto ad intervento di resezione gastrica parziale con linfoadenectomia D2 per trattare un adenocarcinoma gastrico.

Il risultato anatomo-patologico è stato:

- adenocarcinoma gastrico a medio grado di differenziazione, di tipo misto secondo Lauren

- stadiazione: T2 N0 Mx

La Tc aveva escluso eventuali metastasi a distanza.

La mia domanda è se in questi casi è indicata la chemioterapia dopo l'intervento.



Distinti Saluti e grazie

Risposta del 01 aprile 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Questo lo deve decidere l'oncologo. Personalmente, consiglierei di farla, per scrupolo e per completezza, anche perchè si possono scegliere terapie abbastanza ben tollerate

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa