Cardioaspirina e rischi anestesia spinale

10 febbraio 2015

Cardioaspirina e rischi anestesia spinale




10 febbraio 2015

Cardioaspirina e rischi anestesia spinale

Dovrei operarmi alla prostata per IPB ma sono cardiopatico ischemico portatore di stent coronarico da 3 anni. Avrei optato per il laser green light che è procedura miniinvasiva che, a detta dell'urologo, non richiede in sé sospensione della cardioaspirina. Tuttavia il mio medico di base mi ha detto che - dovendo fare anestesia spinale - l'aspirinetta andrebbe sospesa comunque e sostituita con eparina per il rischio aumentato e temibile di un edema subdurale. Ecco allora che il vantaggio del laser greenlight viene azzerato insieme alla possibilità di poter continuare a prendere la cardioaspirina. . . . Che fare?

Risposta del 10 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sono d' accordo con il suo medico : è prudente sospendere l' aspirina e sostituirla con l' eparina, solo in occasione dell' intervento.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube