Carenza fattore xii

09 marzo 2015

Carenza fattore xii




04 marzo 2015

Carenza fattore xii

Salve sono la mamma di una bambina di 10 anni. Li 4 febbraio del 2015 doveva sottoporsi a un intervento chirurgico tonsille e adenoide nel fare il pre ricovero e saltato fuori che il suo ptt e allungato. Mi hanno detto di fare dei accertamenti riguardanti ai fattori della cuagulazione, facendo tutti gli accertamenti da gli analisi risulta che il fattore xii e a 14 %. Andando dal ematologo mi ha detto che la bambina può essere operata. La mia domanda è perché questo fattore e così basso? E che problemi gli può dare i futuro? Vi prego posso avere una risposta perché sto vagando nel buio più totale. Grazie spero in una vostra risposta.

Risposta del 09 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La carenza del fattore xii della coagulazione è congenita, cioè ci si nasce. Non è una carenza molto importante, perché, nella realtà, non è causa di emorragie, come succede per altre carenze. E'vero, la bambina può essere operata.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube