Carenza vitamine

01 ottobre 2017

Carenza vitamine




28 settembre 2017

Carenza vitamine

Salve,
a seguito di rilevante calo ponderale (10 kg in assenza di modifiche alla dieta) e costante meteorismo ho effettuato una serie di analisi del sangue che non hanno evidenziato particolari anomalie se non con riferimento al livello di alcune vitamine (b12, D ed A):

Vitamina B12: 175 pg/mL (vdr 197-771)
Vitamina D: 20 ug/L (vdr >30 )
Vitamina A: 0, 27 mg/L (vdr 0, 30-0, 70)

I parametri relativi a fegato (ast, alt, bilirubina, ggt, fosfatasi alcalina, albuminia) e del pancreas (amilasi e lipasi) sono nella norma, inoltre risultano negativi anche le analisi relative alla celiachia e alla presenza di parassiti.

Consigliate la semplice integrazione per via orale delle suddette vitamine oppure conviene effettuare altri tipi di esame per verificare l'eventuale presenza di malassorbimento intestinale?

Grazie

Risposta del 29 settembre 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Considerato che vi è stato anche un discreto calo di peso, è opportuno eseguire anche un test per l'assorbimento intestinale, oltre a un esame della tiroide.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)
Risposta del 01 ottobre 2017

Risposta a cura di:
Dott.ssa MADDALENA ZIPPI


Doserei l'elastasi fecale-1 per valutare la funzionalità pancreatica. Una disfunzione spiegherebbe calo ponderale e deficit vitamine. Poi visita gastroenterologica.

Maddalena Zippi
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube