26/08/04  - Cartilagine - Malattie infettive

26 agosto 2004

26/08/04 - Cartilagine - Malattie infettive




Domanda del 26 agosto 2004

Domanda


6 anni fa ho fatto dei raggi ad un dito del piede destro e mi è stato dianosticato che la cartilagine mi si stava assottigliando ultimamente mi è successo oltre ai dolori anche che il ditone incriminato mi si gonfiasse moltissimo al punto che non potevo mettere le scarpe.
il punto è che vorrei sapere da voi come intervenire e se ci sono interventi per risolvere il problema insomma me lo devo tenere cosi o no.
Attendo una vostra risposta grazie.


Risposta del 31 agosto 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


E no, che non se lo deve tenere. Soprattutto con le tecniche moderne, con cui si ricostruisce la cartialgine partendo dalle piastrine.
Ma deve perdere una ventina di chili, però, altrimenti qualsiasi intervento non regge.
Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive




Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Medici più attivi




Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
18 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare