Caseum tonsillare

05 ottobre 2008

Caseum tonsillare




30 settembre 2008

Caseum tonsillare

Salve, ho un problema di caseum tonsillare che mi causa anche gonfiore alla tonsilla. . Ho già letto molte delle vostre domande e risposte e sono state tutte molto utili. .
Ho iniziato a spremere la tonsilla con un coton fioc imbevuto di acqua ossigenata e sono riuscita a togliere buona parte del caseum. Qui sorge allora la mia domanda: continuando a pulire la tonsilla, riuscirò ad eliminare completamente il caseum, o questo continuerà a formarsi?
In attesa di risposta vi ringrazio anticipatamente e vi porgo distinti saluti
Antonella

Risposta del 05 ottobre 2008

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


Il caseum è prodotto dallo stravaso nelle cripte tonsillari dei globuli bianchi del sangue, in risposta a quello che il suo organismo interpreta come un tentativo di "invasione" da parte di micro-organismi portatori di infezione; se i germi continueranno ad essere presenti in fondo alle sue cripte tonsillari, il caseum continuerà a formarsi.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa